Westworld 2×02 – Analisi e teorie

La nuova puntata dello show targato HBO ci ha regalato alcuni spunti interessanti su cui riflettere, anche se è perlopiù servita da spiegone ad alcune dinamiche avvenute anni e anni prima dei fatti della prima stagione. Inoltre le timeline risultano piuttosto definite e prive di particolari intrecci.
E’ un difetto? In parte sì, ma va detto che veder ripetuto il giochino delle timeline incasinate, anche in questa stagione, mi avrebbe quasi sicuramente annoiato. Amo quando si sperimenta.
Westworld è una serie che racconta una storia, non un quiz della settimana enigmistica. Ci sta che gli sceneggiatori abbiano deciso di raccontare alcuni avvenimenti senza particolari intrecci temporali.

spoileralert

NOTA BENE: TUTTO CIO’ CHE TROVERETE SCRITTO QUI E’ FRUTTO DI MIE DEDUZIONI.
NON SONO TEORIE DI REDDIT E NEMMENO INFORMAZIONI CERTE, SI TRATTA SOLO DI TEORIE PERSONALI. QUINDI PRENDETELE COME TALI.
La puntata si apre facendoci scoprire che Dolores ha in passato visitato il nostro mondo in compagnia di Arnold, svelandoci il primo dei flashback visti in apertura della 2×01, e confermando che Westworld si trova in Cina (di questa cosa sono sicuro circa l’80% e presumibilmente il parco si trova su di un’isola).

Senza titolo-1

Dolores e compagnia seguono l’uomo che hanno (volontariamente) risparmiato nella scorsa puntata per farsi condurre all’interno di un avamposto, pieno zeppo di macellai intenti a riparare cumuli di androidi rotti.
Torniamo nel passato e assistiamo alla dimostrazione che Arnold e Ford mettono in scena per Logan Delos, figlio del ben più potente James Delos detto Jim, e che porterà alle avventure di Logan e William alla scoperta del mondo di Westworld.Senza titolo-3

Teddy prende piena coscienza di ciò che è e di ciò che ha passato e insieme a Dolores interroga un uomo della sicurezza che, per sua sfortuna, si trova lì.
Il protocollo per un guasto di tutto il sistema prevede di mettere in sicurezza un settore alla volta. Si incontreranno in un punto di raccolta.Senza titolo-4

Dolores fa svegliare un robot che interpreta un confederato, dicendo che le serve per procurarsi un esercito dopodiché, rivolgendosi all’uomo della sicurezza, pronuncia la frase più importante dell’intera puntata e, forse, dell’intera stagione:

giphy

Non ci è dato sapere dove Dolores ha sentito ciò di cui parla, ma ci basta sapere che, una volta raggiunto il centro del labirinto, ha avuto accesso a tutte le sue memorie passate, e ciò ci deve bastare come risposta.
Infatti, subito dopo questa frase, facciamo un salto nel passato e assistiamo a un dialogo intrigante tra il giovane William e Jim Delos, padre di Logan e capo della Delos Incorporated. Dopo una breve discussione, grazie alla quale capiamo che gli affari di Ford non vanno affatto bene e che Jim non ha intenzione di investire in Westworld, una linea di dialogo di William sembra smuovere qualcosa nell’animo di Delos Senior. In soldoni ciò che dice William è che Westworld è una miniera senza fine di informazioni sulle persone che la visitano, le quali credono di non essere ne viste ne giudicate mentre compiono atroci atti nei confronti dei robot. Ciò non può che portarmi alla mente il recente scandalo di Cambridge Analytica.

Senza titolo-5.png

<< E se non capisci dov’è l’affare, allora non sei l’uomo di affari che pensavo che fossi.>>

Colpito dalla convinzione di William, Jim Delos acconsente ad ascoltare la sua proposta.
Dolores e combriccola, i quali hanno rapito un macellaio con annesso tablet, stanno raggiungendo i compagni del confederato (tal Dunleavy), quando sul loro cammino compaiono Maeve, Hector e Lee Sizemore. Sembra che tutto si debba risolvere con una mortale sparatoria, ma Dolores acconsente a lasciar passare il trio, dopo non essere riuscita a portare Maeve dalla sua parte.
Sul sito www.discoverwestworld.com ho trovato questa mappa che segnala due percorsi, uno porta il nome di Dolores e l’altro di Maeve. Questi percorsi, inoltre, a un certo punto si incontrano, proprio come avviene in questa puntata. Dunque, se nelle prossime puntate questa mappa verrà aggiornata, sarà molto più facile per me tenere traccia degli spostamenti dei due personaggi, ma non solo: è l’ennesima prova che Jonathan Nolan e Lisa Joy non stanno facendo le cose a caso.

explore_bg_02

La bionda ribelle giunge dalla compagnia di Dunleavy, la cui storyline prevede che cerchino continuamente di raggiungere Glory senza successo. Dopo una dimostrazione di potere divino, gli uomini del colonnello Brigham della Nuova Croce del Sud si uniscono a Dolores.
Torniamo nuovamente nel passato e scopriamo parecchie cose. La prima è che Jim Delos a un certo punto della sua storia con Westworld, presumibilmente per colpa di un cancro ai polmoni, ha deciso di dare le dimissioni trovando un accordo con William. La seconda è che Logan Delos si drogava (supponendo che nel presente sia morto), non aveva assolutamente un buon rapporto con il padre e in un momento di franchezza totale condanna il genere umano.mag-01-2018 15-00-49.gif

MiB, che nel frattempo ha recuperato Lawrence, è intenzionato anche lui ha raggiungere Glory. Per farlo può seguire due strade, ma decide di percorrere quella che passa per il pericoloso paese di Pariah, con l’intenzione di portare El Lazo (interpretato dal buon Giancarlo Esposito) e il suo esercito con se. Ma Ford ha artificiosamente complicato la partita dell’anziano William: alcuni robot sono infatti programmati per compiere determinate azioni quando vengono a contatto con il nostro MiB. E’ questo il caso di EL Lazo e della sua compagnia, i quali compiono un suicidio collettivo proprio davanti agli occhi di William che, a quel punto, non può far altro che imprecare il nome di Robert Ford.
Grazie a un ennesimo flashback e a un dialogo di Dolores, intenta a pianificare la conquista del resto dell’esercito del colonnello Brigham, che Glory (o l’Oltrevalle o le Porte del Paradiso) non è un posto, ma un’arma costruita da William in persona anni addietro. Sarà una corsa contro il tempo per raggiungerla: da una parte Dolores decisa a sterminare l’uomo, dall’altra William che vuole distruggere il parco. In tutto questo sono convinto che Bernard avrà un importantissimo ruolo da giocare.

Senza titolo-8.png

giphy1

Concludo questo articolo con un cosa che ho notato in questi giorni e che prima mi era sfuggita. Riguarda la scorsa puntata e non riesco a capire se si tratta di un grossolano errore o di un suggerimento degli sceneggiatori. Fatemi sapere la vostra!

Senza titolo-6

Senza titolo-7

Quand’è che Charlotte si è cambiata le scarpe?

Alla prossima!

Follow us:

Sguido