Se questi sono showrunner: Weiss, Benioff e la loro rivelazione.

SPOILER ALERT

Lo hanno ammesso.
Tra le righe, ma l’hanno fatto.

Weiss e Benioff, showrunner di Game of Thrones, hanno detto tutta la verità sullo scioccante finale del commentatissimo ultimo episodio delle serie più famosa al mondo.

In un’intervista presente nel “Inside the episode” dedicato all’episodio 8×03 – e caricato sul canale Youtube ufficiale della serie – i due showrunner hanno svelato come hanno preso la decisione di far uccidere il Re della Notte ad Arya Stark, invece che a uno tra i ben più quotati – e sensati a livello logico – Jon Snow/Aegon Targaryen e Daenerys Targaryen.

I due hanno ammesso di aver deciso solo tre anni fa di rendere Arya Stark colei che avrebbe sconfitto il primo degli Estranei e, anche se consapevoli di star sbagliando, lo hanno fatto perché non volevano scadere nell’ovvio.
In pratica, la conseguenza logica di una vicenda è stata cambiata in corsa perché ritenuta troppo ovvia.
Sono allibito.

Inoltre, ricordo a tutti che tre anni fa andava in onda la sesta stagione e si stava iniziando a girare la settima (che dunque era già stata scritta), la quale non è proprio un capitolo della storia che vede uno sviluppo di Arya così ben gestito da giustificare il ruolo importante che le è stato dato.
E non prendiamoci in giro, la piccola Stark avrebbe tranquillamente potuto avere un ruolo fondamentale nella storia che mettesse comunque in grande spolvero le sue doti da assassina: l’omicidio di Cersei.
Ma ormai il danno è stato fatto.

Qui la parte incriminata:

 

Che tradotto in soldoni vuol dire:

  • Abbiamo costruito tutta la storia in modo che Jon fosse l’eroe/il prescelto a uccidere il NK, ma ce ne siamo fregati e abbiamo cambiato in corsa;
  • Volevamo fare per forza un colpo di scena per stupire il pubblico, anche se privo di senso;
  • Il personaggio di Arya – che da due stagioni gestiamo malissimo – era ormai inutile, ma non ci va di ammetterlo;
  • Abbiamo disseminato indizi per sei stagioni sulle varie profezie che parlavano o di Jon o di Dany, ma poi abbiamo preferito fare in un altro modo, buttando così tutto il lavoro fatto finora;
  • Non abbiamo più idee, portate pazienza;

E allora ditemi voi se questi due possono essere chiamati showrunner.

Follow us:

Sguido

Annunci