Dallo scorso 5 marzo è disponibile sulla piattaforma il nuovo film d’animazione targato Walt Disney. Già acclamato dalla critica e dal pubblico, Raya e l’ultimo drago sembra destinato a un successo assicurato… Se non fosse per il fatto che quasi ovunque il film è disponibile al momento solo su Disney+, limitatamente agli utenti con accesso VIP. Vale dunque la pena spendere altri soldi solo per Raya? Quando potremo vederlo senza limitazioni, o addirittura al cinema?

Prima di Raya e l’ultimo drago, la Disney aveva già distribuito un suo film, destinato al grande schermo, unicamente su Disney+ con accesso VIP: il live action di Mulan. Valeva la spesa di altri 21,99€? Assolutamente no. Ma per Raya forse la risposta non è così scontata.

La trama

Nel prospero regno di Kumandra, gli umani vivono in armonia con i draghi, creature magiche che assicurano pace e unità. Quando il regno viene attaccato da degli spiriti maligni chiamati Druun, che trasformano tutto ciò che toccano in pietra, i draghi lottano con tutte le loro forze per salvare l’umanità, finendo però pietrificati.

Sisu, l’ultimo drago, racchiude il suo immenso potere magico in una gemma luminosa che spazza via i Druun e rianima tutti quelli che sono stati pietrificati, ad eccezione però dei draghi. Purtroppo, la gemma, unico lascito di Sisu, non rappresenta una fonte d’ispirazione di unione a fronte del suo sacrificio, ma l’origine di una feroce lotta tra gli umani, che finiscono per contendersi il residuo potere magico dei draghi e tracciano confini dividendo Kumandra in cinque regioni.

500 anni dopo, la gemma è ben protetta nel regno di Cuore da un gruppo di guerrieri, nelle cui file entra a far parte la piccola Raya. Sarà un inganno a dare il via agli eventi, che vedranno una Raya cresciuta alla ricerca di Sisu, l’ultimo drago, l’unico in grado di aggiustare gli errori degli uomini in guerra fra loro.

Raya e Sisu

Trama e animazione da 10 e lode

Non ci sono molti modi per rendere l’idea: Raya e l’ultimo drago sia a livello di trama, che a livello grafico è un film assolutamente spettacolare. La storia è una delle migliori che la Disney abbia raccontato negli ultimi vent’anni: è paradossalmente semplice, ma lineare, tutto fila liscio, è tutto quello che ci aspettiamo dalla Disney dei tempi migliori.

Niente storie d’amore, niente lezioni moraliste, soltanto un inno all’amicizia, al coraggio, alla fiducia in sé e negli altri, anche quando sembra non ci siano più speranze. Raya è una ragazza, ma poteva benissimo essere un ragazzo: non rappresenta una categoria, rappresenta un ideale. Brava, Disney, questo è ciò che vogliamo dai tuoi film.

Come se non bastasse, l’animazione di Raya e l’ultimo drago è, ad oggi, la migliore mai presentata da parte di Walt Disney e Pixar. Probabilmente soltanto Toy Story 4 può tenergli testa, a livello tecnico, ma non ne siamo poi così sicuri. Raya e l’ultimo drago non è solo un piacere per la mente e il cuore, ma anche per gli occhi: siamo davvero a un livello nettamente superiore rispetto a qualsiasi altro film (complice, ovviamente, l’enorme impennata che animazione e CGI stanno vivendo negli ultimi anni). Un capolavoro, in ogni senso. Niente da aggiungere.

Raya

Quando sarà disponibile su Disney+ e al cinema?

Ci siamo chiesti se valga la pena spendere altri soldi per l’accesso VIP di Disney+, se già non l’avete fatto, solo per vedere Raya e l’ultimo drago. La risposta è abbastanza semplice, se siete parte di una famiglia che, in condizioni normali, sarebbe andata al cinema a vederlo; è altrettanto semplice anche se, come famiglia, usate spesso Disney+, e non volete aspettare un tempo indeterminato per vedere i nuovi film della Disney. È , spendete questi 22€ all’anno, che sicuramente non manderanno in bancarotta nessuno. Per Raya, ne vale sicuramente la pena.

Se però non desiderate l’accesso VIP e volete aspettare, per non spendere altri soldi, ecco qualche informazione che forse fa al caso vostro. Raya e l’ultimo drago sarà disponibile su Disney+ senza costi aggiuntivi dal 4 giugno 2021: dunque, chiunque di voi stia pagando un normale abbonamento a Disney+ (a prescindere, chiaramente, dall’offerta in rapporto ai profili) potrà vedere liberamente questo film dall’inizio di giugno.

Raya e Namaari

Decisamente più complicato è dare una risposta alla domanda: quando sarà distribuito nei cinema? Tutto ciò che sappiamo è ciò che di certo il Governo ci sta comunicando, riguardo a cinema e teatri: ovvero, assolutamente nulla. Nessuno sa ancora quando i cinema riapriranno, ma questo oscuro e deprimente tunnel sembra ancora non volerci mostrare la fine.

Non sperate dunque di vedere presto le locandine di Raya e l’ultimo drago nei vostri cinema di fiducia, anche perché, se pure i cinema riaprissero, non è detto che la Disney deciderà di rendere disponibile il film sul grande schermo. Ricordiamoci che, alla fine della fiera, Disney+ VIP è solo una grande mossa di marketing, che per ora sta persino funzionando. Meno improbabile è che Raya e l’ultimo drago venga distribuito nei cinema dopo che sarà disponibile su Disney+ senza costi aggiuntivi: ma a quel punto si tratterà almeno di giugno, e bisognerà sempre vedere se i cinema saranno riaperti, o se sono destinati a una fine ingloriosa.


Da Cecilia, alla prossima recensione!

Follow us:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...