RECENSIONE – “Silence” di Martin Scorsese (2017)

Questa non sarà una recensione “scanzonata”, non sarà una recensione come le altre, come le solite. Qui non si parlerà di tecnica o di riuscita o meno della pellicola in questione (anche perché è di Scorsese che si sta parlando e risulterebbe il tutto decisamente pleonastico e inutile), ma di interpretazione, la mia interpretazione. Il…

Continua a leggere